Una sciarpa per i terremotati: consuntivo

A inizio novembre ho pubblicato il modello della sciarpa A Step to the Right annunciando che avrei donato gli utili alla Croce Rossa. Ora è tempo di tirare le somme.
A Step to the Right, 2€ + Iva

Nel mese di novembre ho venduto 36 copie del modello della sciarpa per un incasso totale di 72 euro (già dedotta l’Iva. Vanno innanzitutto dedotte le spese di PayPal, che sono però variabili a seconda del metodo di pagamento. Chi infatti ricarica il proprio conto PayPal paga delle piccole spese di ricarica, ma in seguito i pagamenti ai venditori sono netti, cioè al venditore non vengono dedotte spese, giacché queste sono già state sostenute e lo scambio avviene interamente all’interno del canale PayPal. Per contro, chi lega il proprio account PayPal a una carta di credito e versa denaro dalla carta di credito di fatto rende il pagamento soggetto a una serie di spese che sono una combinazione delle spese di PayPal e di quelle della carta di credito. Questo significa che alla cifra che viene pagata per un bene (in questo caso un modello) vengono trattenute da PayPal (e dalla banca che ha erogato la carta di credito) delle cifre variabili. Per questo, l’acquisto di A Step to the Right mi ha generato un netto (senza le spese di Ravelry) variabile tra 1,40 e 2 euro. Dato che ogni acquisto mi ha dato un incasso diverso, è difficile calcolare esattamente l’incasso Ho deciso di adottare una media arbitraria di 1,60 euro di incasso netto dopo le spese di PayPal. Questo significa che, al netto delle tasse e di queste spese, l’incasso reale generato dalla sciarpa è stato di circa 58 euro.

36 copie vendute a novembre, una a dicembre
36 copie vendute a novembre, una a dicembre

Dalla cifra totale è ulteriormente necessario sottrarre le spese di Ravelry e PayPal. A fine mese, infatti, una percentuale del ricavo delle vendite tramite Ravelry è dovuto a Ravelry stesso. Nel complesso, lo scorso mese le vendite di A Step to the Right (che ho pompato più di altri modelli) sono state pari a circa la metà delle mie vendite su Ravelry. Ho pagato circa 25 euro a Ravelry in fees, quindi da quei 58 euro deduco 12,50, ottenendo la bella sommetta di circa 45 euro.

La ricevuta del versamento alla CRI
La ricevuta del versamento alla CRI

Ho deciso di donare comunque una cifra tonda, 50 euro (qui sopra potete vedere la ricevuta del versamento, da cui ho tolto i dati personali). Ma trovo utile fare comunque una riflessione sul prezzo dei modelli, che vi proporrò nei prossimi giorni! Adesso mi lavo e vado a votare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...