Un altro modo per tenere il filo

Axelle metre lavora con il filo sul dito indice (gli sbaffi di penna sono opera di suo figlio)
Axelle mentre lavora con il filo sul dito indice (gli sbaffi di penna sono opera di suo figlio)

Nella lavorazione Continental esistono molti modi diversi per tenere il filo, c’è chi si limita a trattenerlo nel palmo, chi lo intesse tra le dita, chi lo arrotola attorno al mignolo… La mia allieva Axelle ne ha studiato uno diverso: lo arrotola più volte sull’indice e non lo fa scorrere: mano a mano che il filo si consuma fà cadere un giro di filo dal dito e prosegue con la lavorazione. Direi che funziona benissimo! (Per lei, ovviamente, ma se avete difficoltà a trovare il modo giusto di tenere il filo, questa è un’altra possibilità da tentare.)

Un commento

  1. mi piace molto questo modo di lavorarare la lana,ma ancora adesso,dopo tanti esercizi(non continuativi a dire il vero)non mi viene bene ma non demordo proverò e proverò…..

Rispondi a riri Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.