Hands on

At Sea, un Guernsey classico di Beth Brown-Reinsel

Sto sperimentando con un filato nuovo, un filato specialistico per realizzare i Guernsey, i maglioni da pescatore inglesi. Frangipani Guernsey è la classica lana 5-ply lavorata tradizionalmente su ferri da 2,25 o 2,5 mm (sto usando un ferro da 2,75 perché er al’unico che avevo a portata di mano) per ottenere una lavorazione particolarmente compatta. Il filato è rustico, leggermente ruvido elastico. I punti, combinazione di dritto e rovescio, richiedono attenzione, concentrazione, anche se non presentano particolari difficoltà tecniche. Complessivamente, lavorare pochi ferri del campione che sto eseguendo è estenuante molo più che lavoeve altrettanti ferri di un pizzo complesso. È fisicamente faticoso perché la tensione elevatissima in rapporto al peso del filato richiede uno sforzo fisico nel gestire ferri e filato.

Ed è bellissimo. La componente fisica del lavoro a maglia mi dà una soddisfazione profonda. Non tanto il lavoro ripetitivo delle grandi estensioni di maglia rasata o legaccio quanto il lavoro anche fisicamente e intellettualmente impegnativo di creare texture e forme. È come sono fatta io, è quello che mi affascina della maglia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.