Quasi quasi un collo

Il Quasi un basco, il cappellino stranded che ho creato per la raccolta Per un pugno di maglie, ha figliato, producendo per partenogenesi un collo.
Quasi un collo, basato su Quasi un basco
Quasi un collo, basato su Quasi un basco

Con due gomitoli di Amore 115 negli stessi colori usati per il berretto, mi è stato chiesto di realizzare un collo basato su Quasi un basco. Questo collo (e il basco) stanno per partire verso una nuova casa in cui sarano amati e apprezzati. Non ho intenzione di rilasciare al momento un modello dettagliato per questo collo, ma se avete intenzione di eseguirlo di seguito descrivo come l’ho lavorato.

Per lavorare il collo è indispensabile disporre del modello di Quasi un basco, che trovate nella raccolta Per un pugno di maglie. Ricordo che l’intero ricavato (escluse le spese per Ravelry e per PayPal) della vendita della racolta sarà donato a Progetto Quasi, un’associazione di volontariato che si occupa di animali diversamente belli e diversamente sani passeggiando sul filo dell’ironia.

scaldacollo ai ferri con cane gobbo
Quasi un collo

Il collo si lavora alla stessa tensione del berretto e con gli stessi ferri. Avviate 120 maglie, e con il ferro più piccolo lavorate a coste con il colore B per 8 giri. Quindi passate al ferro più grosso, unite il colore A ed eseguite una prima volta il motivo 1. Lavorate con il colore A per 8 giri a maglia rasata con il colore A, quindi ripetete il motivo 1, lavorate 1 giro con A e lavorate il motivo Quasi, eseguendolo specularmente rispetto a quanto fatto nel basco. Completato il motivo, ripetete le operazioni precedenti in ordine inverso e intrecciate tutte le maglie.

Il collo è alto circa 25 cm e ha una circonferenza di circa 60 cm.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.