Calze da Lana di Miele a Milano

Domenica 27 gennaio sarò di nuovo da Lana di Miele per parlare di calzini. Una lezione di 4 ore per imparare a orientarci nel mondo delle calze, in cui proporrò la realizzazione di un pedalino con tallone inserito.
Le calze Nera signora sono perfette da indossare ogni giorno. Se fa freddo!
Nera Signora, scarica ora

Delle molte costruzioni del calzino, quella con tallone inserito è la più semplice in assoluto. Per questo è la costruzione che ho proposto per il capitolo sulle calze di Libera Maglia! Su questa costruzione baseremo il corso che terrò domenica 27 gennaio da Lanadimiele a Milano (a due passi dalla fermata di Gorla della MM1), dalle 15 alle 19. Nella lezione parleremo di come costruire una semplice calza basta sul campione del filato usato e sulle misure del nostro piede. Parleremo anche, e in dettaglio, di quali filati usare per realizzare calze durevoli (in particolare del perché molti ma non tutti i filati per calze contengono materiale sintetico), di come misurare il piede e altre cose interessanti.

Il corso si terrà presso Lanadimiele domenica 27 dalle 15 alle 19. È possibile iscriversi qui o contattando direttamente il negozio via mail o al numero 338 3239956.
Calze Autumn leaves, lavorate con Elen Sock di Triskelion Yarns
Il tallone viene inserito a fine lavoro, si lavora seguendo le stesse istruzioni della punta

La lezione richiede la padronanza di almeno una tecnica per la lavorazione di oggetti piccoli in tondo, può essere seguita lavorando con gioco di ferri, magic loop, due circolari o minicircolare (in quest’ultimo caso, la conoscenza di almeno un’altra tecnica è necessaria per eseguire gli ultimi giri di punta e tallone). Il filato per eseguire la lavorazione sarà disponibile in negozio, invito a portare con sé (o acquistare in negozio) ferri adatti all’uopo da 2,5-2,75-3 mm (a seconda della mano, ma anche della vostra disponibilità). Oltre a ferri e filato, saranno necessari una gugliata di filo di scarto (almeno 60 cm, meglio se un metro) sottile e compatto, per esempio un cotone n. 8, e, se usate il minicircolare, un marcapunti. In negozio troverete anche la dispensa completa per questa lezione. Se già possedete Libera Maglia! invito a portare anche il libro.

Per chi fosse interessato, sarà possibile programmare già a breve termine una lezione specifica su altre costruzioni del tallone. Invito a rendere noto al negozio la propria intenzione a partecipare a questo ulteriore corso di approfondimento.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.