Un po’ di spacchettamenti

Devo destashare, vero. Ma per le feste mi sono regalata alcuni filati: una buona parte per un motivo e alcuni… Be’, no. Ecco cosa ho comprato.

Triskelion Yarns

Matasse di filato tinto artigianalmente
Geraint Sport e Olwen Fine di Triskelion yarn

Caerthan Wrack è il mio tintore preferito, si sa: ho anche usato un dsuo filato per le calze Autumn leaves pubblicate in Libera maglia!. Come ogni anno, sul sito Triskelion Yarn, fa una svendita di filati, durante la quale mi sono assicurata due matasse scontate. Ciascuna di queste matasse pesa 100 grammi e quindi è sufficiente a realizzare un accessorio.

Geraint Sport è un dei suoi ultimi filati Superwash, dato che il nostro ha dichiarato di voler smettere di produrre filati trattati. Si tratta di una deliziosa BFL, lucida e morbida ma non mollacciosa a 4 capi, da lavorare più o meno il con 4. La matassa, da 100 grammi, è lunga 270 metri: perfetta per un cappellino. Il colore prescelto si chiama Wayland ed è esaurito perché ho preso io l’ultima matassa (HA!) e l’ho scelto perché mi ricorda un romanzo fantasy. Cofgod e Epona mi tentavano molto anche loro.

Olwen Fine è un filato lace voluminosissimo in lana merino delle isole Falkland a due capi. La torsione elevata del filato lo rende elastico e voluminoso, e alla mano è morbidissimo. La matassa da 100 grammi è lunga 800 metri e credo che questa estate la sfrutterò per uno scialle come si deve. Anche questa volta il colore che ho scelto (Damson) è finito, ma restano tre colorazioni accattivanti, particolarmente il giallo brillante di Saint Polly Garter.

Midwinter Yarns

Gomitoli grigi e matasse verdi
Filati nordici da Midwinter Yarns

Midwinter Yarns è un ottimo rivenditore e distributore (se qualcuno ha un negozio ripeto: distributore) di filati scandinavi I titolari vengono da Galles e Svezia, ma l’attività ha sede in Scozia. I filati distribuiti vengono sleti in base a caratteristiche di naturalezza, disponibilità di colori e tradizionalità. Sono tutti filati di piccole manifatture tradizionali, che non facilmente passano da distributori più grandi e mainstream.

Snaeldan 4 ply è il filato che ho scelto per integrare due matasse (per complessivi 400 grammi più i 100 di Snaeldan) di Aade Long a 3 capi, una marrone e una rossa scura. Le due matasse di Aade Long erano insufficienti per creare un maglione, per cui ha deciso di integrarma con queste due matasse di verde. Snaeldan è un filato prodotto combinando la lana delle isole Far oer con la merino delle isole Fakland, un corto circuito tra estremo nord ed estremo sud. Ha una torsione un po’ inferiore rispetto alla Aade Long, ma credo che possano funzionare bene assieme. Ogni matassa è da 50 grammi per 100 metri L’azienda è attiva dal 1949 con un impianto produttivo costruito sul lato di un fiordo.

Ulligen è un prodotto completamente diverso. Si tratta di una lana riciclata ricavata dagli scarti dell’industria tessile e lavorata in Turchia. Si tratta comunque di lane nordiche, che però diventano estremamente norbide e perfette ache per le pelli delicate grazie ai trattamenti subiti. Ogni gomitolo di Ulligen pesa 50 grammi e misura 230 metri. Si tratta di un filato in peso fingering che però proverò a lavorare con ferri 4 perché la mia sensazione, a pelle, è che al lavaggio possa gonfiarsi molto. Poi il campione mi smentirà se necessario. Con tre gomitoli Estelle ha realizzato un grande Sunwalker.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.