Rusadir, sciarpa gratuita (in inglese) per Cascade

Rusadir è una sciarpa traforata, facile e divertente da eseguire, che ho creato per la Filatura americana Cascade.
La sciarpa Rusadir è lavorata con Melilla, un filato cangiante e con un'alta percentuale di seta prodotto da Cascade
La sciarpa Rusadir è lavorata con Melilla, un filato cangiante e con un’alta percentuale di seta prodotto da Cascade

Qualche tempo fa ho creato per la filatura americana una piccola sciarpa morbida e divertente che usa un solo gomitolo del loro filato Melilla. Si tratta di un facile “pezzo” traforato e parzialmente reversibile (il lavoro, molto interessante e apparentemente intricato sul dritto, ha un rovescio diverso ma quasi altrettanto attraente). Dato che la sciarpa è stata prodotta per un’azienda americana, ne è disponibile solo la versione in inglese; tuttavia, le istruzioni sono minimali e il punto è dettagliatamente descritto con un grafico, rendendo facile realizzare Rusadir anche per chi ha una conoscenza sommaria dell’inglese.

Scarica qui la sciarpa Rusadir!

Il punto in cui è lavorata Rusadir ricorda le grate di legno che oscurano le finestre nordafricane per imperdire al sole di surriscaldare le stanze
Il punto in cui è lavorata Rusadir ricorda le grate di legno che oscurano le finestre nordafricane per imperdire al sole di surriscaldare le stanze

I colori caldi e speziati del filato usato, che ricordano le montagne del Rif dove sorge la città di Melilla, mi hanno presa per mano nella creazione di questa sciarpa. Il motivo allude alle grate di legno usate in Marocco per schermare le finestre, creando ombra e intimità. I motivi traforati hanno spesso un lato “bello” chiaramente riconoscibile, mentre il retro è piuttosto anonimo (quando non brutto), ma in questa sciarpina un piccolo trucco aggiunge un po’ di interesse, un motivo sottile e appena accennato, al retro. Rusadir era il nome di una città di antica potenza fondata dai fenici sulla costa nordafricana. Nel tardo XV secolo si era ridotta a un piccolo villaggio polveroso. Questo fino al 1497, Quando fu invasa dagli spagnoli che la ricostruirono con il nome di Melilla.

Tutti i modelli Cascade sono gratuiti. Potete vedere e scaricare tutti i modelli realizzati con Melilla cliccando qui.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.