Uno sguardo oltre: il nuovo Ai ferri corti

Compra il libro!
Ai Ferri corti, Copertina della prima edizione

Ai ferri corti è stato fonte di grandi soddisfazioni, sia professionali che, non lo nego, economiche (nonostante il suo prezzo contenutissimo). A una prima turatura di 1.000 copie, l’editore ha deciso di far seguire una seconda tiratura di altre 2.000 copie che, a due anni e mezzo dall’uscita del libro, sono andate quasi esaurite. Questo significa che il ciclo di vita della prima edizione di Ai ferri corti è quasi esaurito. A breve l’editore Altreconomia inizierà a richiamare le copie restanti per ritirare il titolo dal commercio. Questo significa che tra pochi mesi il mio libro non sarà più disponibile nei negozi e nelle librerie: potranno rimanere copie residue, sfuggite al richiamo, ma presto il manuale non sarà più in vendita. Forse la manciata di copie rimaste andrà nel circuito dei remainder, librerie a metà prezzo che comprano i volumi usciti dal commercio come carta da macero e li rimettono in vendita scontati, ma Ai ferri corti non ci sarà più.

Non almeno in questa incarnazione. Ai ferri corti infatti tornerà in autunno con una nuovissima edizione tutta rivista, aggiornata ed ampliata. Il “Progetto Io lo so fare”, collana a cui Ai ferri corti appartiene, ha cambiato pelle, è diventata più sostanziosa, meno dispendiosa (il prezzo è un po’ più alto, anche a causa dell’inflazione, ma le pagine sono di più e la copertina a due brillantissimi colori contribuisce a tenere il prezzo contenuto) e pronta a ospitare dei ferri un po’ meno corti. La nuova edizione, infatti, non avrà solo una nuova veste tipografica (carattere graziato \o/) ma anche contenuti nuovi e stimolanti, che porteranno ancora un passo più in là i miei lettori: oltre i semplici punti a dritto e rovescio e oltre gli accessori.

Sarà insomma un manuale di maglia un po’ meno minimo e un po’ più completo. La mia teoria la sapete: per lavorare a maglia occorre sapere quattro cose: avviare le maglie, lavorare il dritto e il rovescio, chiudere le maglie. Il resto si fa così, partendo da questa base. E il nuovo Ai ferri corti vi porterà oltre ma sempre partendo da questa base.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...