I nuovi corsi in preparazione

Il tour riparte! ormai mi sento un po’ Bruce, sempre in giro per concerti. Io per corsi invece. Peccato non abbia ospite Eddie Vedder

Star Anise
Star Anise, il prototipo

Il tour riprende sabato 22 novembre presso WoolCrossing a Torino dove presenterò in anteprima il mio basco Star Anise. Star Anise è uno dei design di cui sono più orgogliosa, realizzato top down con una corona traforata (molto natalizia!) che sagoma la forma del cappello mentre lo decora. WoolCrossing si è aggiudicato una piccola fornitura della stupenda AquiLANA con cui ho disegnato il cappello e quindi darà modo ai suoi clienti di usare il filato originale nel colore naturale della lana abruzzese per realizzare questo cappello. Il corso non consisterà solo nella realizzazione del cappello ma parleremo anche dell’avvio chiuso con la tecnica di Emily Ocker e di lettura dei grafici per i punti a pizzo.

Uno dei capioni di trecce che sto realizzando per il corso di Forlì
Uno dei capioni di trecce che sto realizzando per il coros di Forlì

Sabato 29 novembre sarò invece in un nuovo negozio (nuovo per me, quantomeno): a Forlì da Punti e spilli. Lì terrò un corso sulle trecce ai ferri: lavorando una serie di campioni, introdurrò per le principianti la lavorazione delle trecce ai ferri e condurrò princpianti e più esperte in un percorso che, partendo dai semplici torciglioni, arriva alle più intricate trecce Aran. Anche questo corso avrà una durata di 4 ore. Punti e spilli è un negozio che oltre a filati vende anche altri materiali per vari craft e per me è una nuova destinazione, sono abbastanza eccitata per questo!

Elizabeth Zimmermann

Completo la carrellata dei corsi in preprazione con il ritorno da Unfilodi a Carate Brianza dove presenterò sabato 6 dicembre (sì, è ponte di sant’Ambrogio, lo so) un laboratorio sull’EPS, il rivoluzionario metodo inventato da Elizabeth Zimmermann negli anni Settanta per calcolare le giuste proporzioni di qualsaisi capospalla per chiunque e con qualsiasi filato. Questo metodo, inventato per la costruzione seamless bottom-up di cui EZ era specialista ma applicabile alla costruzione seamless top down così come a qualsiasi altra costruzione, permette a chiunque, sulla base delle proprie misure e del campione, di calcolare esattamente il numero di maglie da lavorare per ogni parte del capo.

Se questi corsi vi incuriosiscono, restate in attesa perché nei prossimi giorni li spiegherò più in dettaglio!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...