I gomitoli dietro casa

Dopo anni un negozio di merceria fornito di filati e che non faccia venire le pulci ha riaperto nella mia città (o almeno nella mia zona).

Dieci anni fa potevo comprare filati in almeno tre negozi nella mia zona di Sesto. Nell’arco di due anni scarsi hanno chiuso tutti, uno dopo l’altro. C’era sì una merceria che vendeva qualcosa ma, onestamente, per entrare era meglio indossare ungrande, grande perservativo. E anche prendere un paio di antibiotici. Per questo quando oggi pomeriggio sono passata da via Picardi sono stata felice do trovare la Merceria Michela (poco oltre l’angolo con viale Matteotti).

Si tratta del classico negozio di merceria con un po’ di tutto, ma almeno una parte dedicata ai gomitoli e quando entri in negozio non temi di prenderti malattie esotiche. I marchi sono i soliti noti: qualcosa di Mondial, qualcosa di Gatto, qualcosa di Silke. Cose non avventurose, ma l’idea di poter comprare un gomitolo vicino a casa mi rassicura, forse più per la città che per me stessa.

Certo, io frequento molti negozi di filati e se devo servirmi di qualcosa posso sempre andare da Lanadimiele, ma il negozietto di quartiere è quella compagnia che ti fa sentire meno sola.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.