Elfi col cappello a Milano

Sabato 25 novembre sarò di nuovo ospite da Punto dopo Punto con un corso dedicato a Elizabeth Zimmermann e al suo Ganomy.
Ganoy festivo di proceleusmatic
Lana rossa, un ponpon bianco e Ganomy diventa perfetto per il Natale

In The Knitters’ Almanac, il capitolo di giugno è interamente dedicato a tre cappelli, uno dei quali è il Ganomy hat, un buffo “coso” con paraorechie e corona a punta, perfetto come regalo di Natale per grandi e piccini. Sabato 25 sarà proprio sul Ganomy che ci concentreremo, imparando le tecniche tipicamente zimmermaniane necessarie per costruire questo cappello tanto originale quanto caldo e confortevole. Parleremo di come eseguire il cappello senza mai lavorare una sola maglia rovescia, di come modificarne la forma, di come creare motivi diversi con gli aumenti e le diminuzioni che gli donano la forma caratteristica, di come modificarne totalmente la costruzione trasformandolo in un berretto top down.

Gradient Ganomy di tikki
I filati rigati o gradient sono perfetti per questo berretto

Per informazioni e iscrizioni è possibile contattare Punto dopo Punto via mail o al numero 02 89125636.

Il corso è indicato per persone con una media conoscenza della maglia, è necessario l’uso di ferro circolare e di una tecnica per realizzare lavorazioni in tondo di piccola circonferenza. Oltre al ferro lungo 40 cm, sarà necessario portare con sé 4 marcapunti ad anello, di cui uno facilmente riconoscibile.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...