Una Surprise Jacket per tutti

La BSJ è un’idea brillante. Come renderla accessibile a tutti trasformandola in un capo per bambini e per adulti? Di questo parleremo a Torino il 4 novembre.
mjeb ha pubblicato su Ravelry questa Adult Surprise Jacket eseguita in forma di gilet
Con le istruzioni di Cully Swansen la BSJ può essere traformata in un gilet per adulti

Sabato 4 novembre sarò ospite presso Wool Crossing in via Boccaccio a Torino per proporre una lezione di 4 ore sullo sviluppo della BSJ in versioni adatte a bambini “grandini” e adulti. La lezione, d’impianto prevalentemente teorico, richiede la conoscenza della costruzione della BSJ (quindi o aver già seguito i miei corsi per la versione baby o aver già realizzato autonomamente almeno una BSJ). Per il corso sarà nececssario avere con sé un campione da circa 20 cm di lato a maglia legaccio, un metro da sarta, un righello, carta, penna e calcolatrice. Per maggior informazioni e per le iscrizioni, consultate la pagina dei corsi di Wool Crossing o contattate il negozio allo 0112630927.

Nel 1980 Elizabeth Zimmermann affrontò per la prima volta il dilemma di come convertire la costruzione della BSJ in un capo adatto per adulti e bambini alla stessa maniera che per i neonati. La cosa era resa complessa non solo dalle caratteristiche della costruzione ma anche dalle differenze anatomiche tra il corpo di un adulto e quello di un neonato. I metodi ideati da EZ sono stati ripresi in mano da Cully Swansen, suo nipote, alcuni anni fa. Cully ha prodotto un nuovo metodo per calibrare non solo la taglia ma anche le sagomature e la costruzione della giacca che l’hanno resa un capo totalmente flessibile e adattabile a fisici adulti, con le spiegazioni che Cully ha proposto in The Complete Surprise.

ASJ realizzata da Volvomom
La Adult Surprise Jacket non è solo una BSJ più grossa, è un capo totalmente adattato al fisico di un adulto

La versione di Cully Swansen, rispetto alla soluzione iniziale di sua nonna, prevede una molto maggiore flessibilità che rende possibile creare capi che vestono un corpo adulto con la forma adatta a un corpo adulto. Niente giacche sgraziate, con maniche eccessivamente grandi e corte e con vestibilità a scatola. Nel corso, seguendo l’impronta data da Cully, spiegherò come adattare la forma della manica e come aggiungere sciancrature e altre sagomature utili per trasformare l’Adult Surprise Jacket in un capo di uso quotidiano e non in una semplice curiosità.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...