Un bottino da Torino

E quindi sono andata a Filo lungo Filo anche quest’anno. E anche quest’anno ho riportato un certo bottino.
I filati artigianali acquistati a Filo lungo Filo
I filati artigianali acquistati a Filo lungo Filo

Credo che Filo lungo Filo sia l’unica fiera italiana da cui io sia mai rientrata con delle matasse.

Stoppino in lana merino tinto da Cristina Bargis

Inizio con questa matassa di pura lana merino tinta da Cristina Bargis. Si tratta di uno stoppino di peso Aran, molto voluminoso e soffice. La tintura è all’indaco ma ha un tono verde acqua intenso e nella matassa che ho scelto c’è una visibile barratura più intensa ancora. Purtroppo Cristina Bargis non ha sito, ma può essere contattata via mail.

Filati pregiati e tinti a mano

Lush nel colore Jittery Leprauchan di Chiaroscuro

Per i filati tinti da Elbert Espeleta ho sempre avuto un certo debole. A questo giro sono rientrata con 50 grammi per 310 metri di Lush nel colore Jittery Leprauchan. Si tratta di un misto di lana merino, baby yak e seta, morbidissimo e lucente. Il colore è un misto di toni boscosi, muscosi che adoro, caldo e autunnale al contempo.

Filato in peso fingering di La fattoria del gelso

Per finire, questa matassa gialla viene dalla Fattoria del Gelso è un 100 grammi per 340 metri di un filato di peso fingering composto da lana merino e cashmere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...