La pilota da caccia sovietica e i ferri

In una scena della miniserie russa The Attackers, la pilota Capitano Lydia Litovchenko impara a lavorare a maglia.
La capitano Lydia Litovchenko impara a lavorare a maglia nella prima puntata della serie
La capitano Lydia Litovchenko impara a lavorare a maglia nella prima puntata della serie

Forse una pilota da caccia dell’aviazione sovietica, come la Lydia Litovchenko interpetata da Ekaterina Vilkova in questa serie, non avrebbe avuto accesso a questi ferri circolari di aspetto fin troppo moderno (sì, i circolari esistevano già, non è un totale anacronismo) nella sua base non distante dal fronte di Kursk, ma nell’aviazione Sovietica le donne erano ammesse a ruoli di combattimento. Per lo più i reggimenti aerei erano composti interamente da donne, come per esempio le famose “Streghe della notte”, questa serie invece è ambientata in un reggimento misto in cui uomini e donne pilotano fianco a fianco degli Yakolev Yak-1, uno dei caccia più comuni nell’aviazione Sovietica.

La serie è disponibile con sottotitoli in inglese su You Tube nel canale di Star Media, che l’ha prodotta. Star Media ha anche prodotto l’ottima serie di documentari Soviet Storm. WWII in the East.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...