Si riparte da Squama!

Sabato 17 settembre riprendono i miei corsi di maglia: ricominciamo da Chiari (Brescia), con una lezione sui calzini Squama presso Vie della Lana.

Squama
Squama

Le calzine Squama sono calze pensate per una lavorazione particolarmente semplice e per essere indossate come calze da relax. Non sono calzini da “lavoro duro”, sconsiglio di indossarle in inverno sotto a scarpe pesanti: il filato con cui sono realizzate è troppo spesso e troppo delicato per sopportare un simile trattamento. Sono invece calde e morbide, perfette per riposare davanti alla TV o leggendo un libro. Si lavorando facilmente con il gioco di ferri o con un ferro circolare lungo e il metodo magic loop; il tallone è eseguito con una tecnica particolare di facilità estrema e si lavora come ultima cosa.

Squama: i calzini che insegnerò a Chiari.

Il corso si terrà sabato 17 settembre, a partire dalle 14,30. Compreso nel prezzo della lezione avrete una matassa di filato Aquilana necessario per realizzare le calze, ogni allievo dovrà avere un minimo di esperienza con la lavorazione circolare di piccole cose (con il gioco di ferri o con il magic loop) e dovrà portare con sé un gioco di ferri o un circolare (lungo almeno 80 cm) da 3,5 mm. Vie della lana è a Chiari, a poche centinaia di metri dalla stazione e facilmente raggiungibile sia da Brescia che da Milano.

La lezione è perfetta per i principianti dei calzini. Nelle quattro ore di lezione avvieremo la lavorazione delle Squama, discuteremo delle possibili varianti, delle caratteristiche dei filati per calzini, della maniera corretta per lavorarli e, infine, di come modificare questo modello per ottenere calze di diverse taglie e con diversi filati.

Annunci

2 comments

  1. Ciao, ma a Firenze o zone vicine non capiti mai? Mi piacerebbe seguire uno dei tuoi corsi ( anche questo sui calzini mi piacerebbe, peccato la lontananza! ) Grazie Enrica

    • Ciao. Una cosa che spiego sempre è che non sono io a decidere dove tengo i corsi, sono i miei (potenziali) allievi. Non ho il potere contrattuale di imporre la mia presenza in un negozio per tenere un corso, non posso andare in un negozio di Firenze e dire “io terrò un corso qui in questa data e tu mi pagherai questa cifra”. Però tu puoi andare nei negozi di cui sei cliente a dire “a me piacerebbe molto frequentare un corso tenuto da questa persona, questa è la sua mail e se la inviti credo che sarà facile trovare un accordo e anche che il corso sarebbe molto frequentato”. Se sei convincente mi chiameranno a insegnare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...