Un maglione solo tuo

Un maglione top down simile a quello che gli allievi del coros potrebbero imparare ad eseguire
Un maglione top down simile a quello che gli allievi del corso potrebbero imparare ad eseguire

Dopo il corso base rivolto ai principianti, Punto dopo Punto ospiterà un corso avanzato dedicato interamente alla lavorazione di un maglione top down con manica raglan. Non eseguiremo un modello, il mio corso sarà piuttosto mirato alla creazione di un maglione o un cardigan personalizzato seguendo la ricetta che ho incluso nella nuova edizione di Ai ferri corti. Questo significa che ogni allievo avrà modo di scegliere in negozio il filato preferito, scegliere se con questo filato eseguire un maglione o un cardigan, che tipo di collo eseguire nel maglione, che tipo di bordo, che tipo di vestibilità, che forma dare a maniche e busto.

La costruzione top down come intesa da Barbara G. Walker, la creatrice di questo metodo nella sua versione moderna, come pubblicata in Knitting from the Top (ovverosia la “Bibbia” della lavorazione top down) era proprio questo: non un diverso modo per costruire un capo seguendo le istruzioni rigorose di un modello, bensì un metodo pensato perché chiunque potesse imparare a realizzare il proprio capo in totale autonomia e con il filato a disposizione senza dover dipendere da alcun modello. Ho riproposto questo approccio anche in Ai ferri corti, proponendo la mia ricetta e il mio metodo, quello che uso per realizzare capi top down con manica raglan “a mano libera” accanto a un modello ben definito.

Il corso, che inizierà l’8 ottobre, avrà sei appuntamenti, con cadenza dapprima settimanale e quindi quindicinale (per dare tempo agli allievi di completare la lavorazione di maniche e busto). Il prezzo del corso è di 100 euro, che non includono il costo del filato da acquistarsi separatamente e ognuno secondo la propria disponibilità e le proprie preferenze (ma sempre con la mia guida se necessario), presso il negozio. Il corso presuppone una conoscenza degli elementi base della maglia: avvio, dritto, rovescio, intreccio, punti base, aumenti e diminuzioni. Per la lavorazione ci avvarremo, secondo le vostre preferenze, di ferri circolari o di gioco di ferri (per chi optasse per il cardigan, parecchie parti del lavoro saranno anche eseguibili con i ferri dritti).

Annunci

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...