Il buco dell’osso

Niente da fare, gli ossibuchi sono una delle mie carni preferite. Oggi li ho fatti così.

Ho pulito tre ossibuchi di vitellone e li ho infarinati. Ho tagliato a grossi dadi una cipolla dorata, due carote e due gambe di sedano, mentre due spicchi d’aglio sono stati tritati grossolanamente. Una manciatina di funghi a mollo in acqua tiepida.
In padella calda ho sciolto un cucchiaio di lardo pesto che ho fatto sfrigolare con un po’ di olio. Ho rosolato bene gli ossibuchi, quindi li ho tolti tenendoli in caldo. Nel fondo ho appassito un po’ le verdure e l’aglio, ho rimesso in padella gli ossibuchi con i succhi rilasciati, sfumato con un bicchiere di vino bianco. Quando è svinato ho aggiunto i funghi con la loro acqua (facendo attenzione al fondo), un buon bicchiere d’acqua, sale e pepe e ho portato a cottura sobbollendo per ancora due buone ore, aggiungendo poca acqua alla necessità.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...