Del campione

Campione a due punti
Campione a due punti

Quando si inizia la lavorazione di un capo, il campione è davvero un passaggio essenziale, il più importante dei preliminari. Quello in foto è il campione per un capo nuovo e, spero, un modello nuovo. Un modello abbastanza complesso nella sua ideazione e che richiede l’interazione di due punti diversi: la maglia legaccio che ne costituirà il “tessuto” principale e il punto tessuto che invece ne costituirà i bordi. Ho scelto il punto tessuto sia perché rimane piatto e non si arrotola, sia perché ha una tensione verticale simile a quella del legaccio, sia perché è estremamente compatto e resistente, cosa necessaria per questo bordo che deve risultare quanto più possibile indeformabile.

Sì, il campione è noioso da fare, ma questi pochi centimetri di lavoro mi hanno già detto molte cose. La prima è che lavorando questo filato (il bellissimo Lamora di Lanecardate HandKnitting) la mia mano richiede il ferro 4 mm. La seconda è che i due punti hanno effettivamente uan tensione verticale molto simile, ma il punto tessuto ha una tensione verticale ancora superiore al legaccio, quindi so che dovrò fare un paio di ferri accorciati solo sui bordi ogni dozzina più o meno di ferri di lavoro. L’altra cosa che mi dice il campione è che i due punti hanno una tensione orizzontale clamorosamente diversa. Non è un problema, ma vedere quanta differenza di ampiezza creino 21 maglie a legaccio e 21 maglie a punto tela è interessante, non per questo lavoro ma sicuramente per lavorii futuri.

Ovviamente il campione è ancora da lavare, sono certa che una volta lavato mi dirà ancora altre cose.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...