Dal Donegal alle isole Aran

Ivan, serissimo, con il maglione in costruzione
Ivan, serissimo, con il maglione in costruzione

Così cantava Massimo Bubola nella canzone Il cielo d’Irlanda. E forse è ai cieli d’Irlanda che si ispira il maglione Aran (appunto) che Ivan Lazzaretti, anche lui come me appassionato di lavorazioni tradizionali, sta approntando per il suo corso che partirà sabato 8 marzo da Unfilodi di Carate Brianza sulla maglia Aran. Non solo (anzi, non principalmente) punti Aran ma, soprattutto, la costruzione del capo tradizionale con tecnica top down e spalla a martello. Questa spalla è una peculiarità della lavorazione top down, peraltro, molto poco nota in Italia dove la costruzione top down è praticata soprattutto con il raglan e la spalla contigous.

Per ulteriori informazioni sul corso di Ivan vi rimando al sito di Unfilodi.

Advertisements

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...