Se basta la maglia legaccio…

Susan indossa EDI
Susan indossa EDI

Chi lavora da poco a maglia spesso pensa che conoscendo solo il dritto e la maglia legaccio non sia possibile spingersi oltre la classica sciarpona. Il collo EDI creato da Alexandra Tinsley è formato da una striscia a maglia legaccio cucita a formare un anello e sfrutta proprio l’elasticità della maglia legaccio pre assumere forme edimensioni insospettabili che lo fanno sembrare una ben più complessa piccola cappa.

ColloSue2
Susan indossa EDI.

Susan l’ha lavorato con due matasse di Drops Loves You in due colori, semplicemente lavorando la prima matassa finché finita e quindi passando alla seconda. Questo ha prodotto un effetto bicolore che divide il collo in due e lo rende interessante e insolito.

Insomma, per fare cose belle e con un effetto sartoriale non serve conoscere molto più che la maglia legaccio né conoscendo la sola maglia legaccio è necessario limitarsi alle sciarpe.

Annunci

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...