Ammazza li pinguini!

Proprio oggi su la Stampa è uscita di nuovo la notizia del signore di cento e ciula anni che lavora maglioncini per i pinguini. Di nuovo perché questa specifica versione della notizia gira forse da un paio di anni. Dico che gira in questa specifica versione perché è nel 2000 che per la prima volta i maglioni per pinguini sono stati usati a seguito di uno sversamento dalle parti dell’Australia.

Il signor Date
Il signor Date. Che si conservi lucido e in buona salute a lungo, sia ben chiaro, ma ha scassato la minchia!

Tuttavia, in seguito l’uso di questi maglioncini si è rivelato poco pratico, per questo lo associazioni li utilizzano solo in casi limite. In realtà, alcune associazioni continuano a raccoglierre questi maglioncini che, però, non vengono fatti indossare ai simpatici uccelli marini bensì ai pupazzi venduti come souvenir. In nessun caso, poi, un pinguino sano e riabilitato ha necessità di un maglione: i maglioni in sostanza servono solo per proteggere transitoriamente gli animali in condizoni particolari e unicamente fino all’avvenuta pulizia.

Per questo, di grazia, non mettetevi a fare cazzo di maglioncini per pinguini. Anzi, non propagate nemmeno questa notizia, fate in modo che passi sotto silenzio. Se proprio volete fare qualcosa di utile con il surplus di lana che avete in casa, contattate la Caritas o associazioni simili e proponetevi per realizzare alcuni cappellini per i senza dimora, oppure fate copertine e cappellini per i prematuri di Cuore di Maglia o andate al canile o gattile più vicino e proponete loro qualche copertina per gli animali. Ma, di grazia, smettetela di propagare la notizia del signor Alfred Date che a 109 anni lavora maglioncini per pinguini: è in giro dalla fine del 2014 almeno e magari il signor Date nel frattempo ha tirato il calzino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...